La Ricetta dell’Insalata di farro: per un fresco pranzo a casa o per gite fuori porta

Fuori da ogni luogo comune e diversamente da quanto previsto dalla tradizione siciliana, per il Primo Maggio abbiamo deciso di portare con noi una fresca, gustosa e proteica Insalata di Farro!

Preparata in poche mosse, l’Insalata di Farro ha stupito il palato anche dei nostri amici!

Ottimo diversivo rispetto all’Insalata di riso, il Farro ha importanti proprietà benefiche per la salute, grazie al suo apporto di vitamina B e di proteine!

Pensate che il Farro è stato l’alimento base per il nutrimento delle legioni romane durante la conquista di quei territori che sarebbero poi divenuti parte integrante dell’Impero Romano!

E ancora oggi riscoprirlo come alimento ideale per i nostri pranzi fuori porta è davvero un filo conduttore tra passato e presente, tra tradizione e innovazione!

Così oggi vi propongo la mia Insalata di farro condita con pesto, feta, pomodorini, mandorle tostate, mais e tanto buono e godurioso Olio Evo siciliano!

Floriana.

Ingredienti (per 8 persone):

  • 400 g Farro perlato
  • 200 g Feta Stuffer
  • 100 g Pesto Genovese
  • 50 g Mandorle tostate
  • 20 pomodorini
  • 4 cucchiai Mais
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento:

  1. per prima cosa lessate il Farro in abbondante acqua bollente e salate a piacere.
  2. Pulite e tagliate il pomodorino in 4 parti e tagliate a dadini la Feta.
  3. Con un mortaio o con un frullatore riducete in piccoli pezzi le mandorle tostate.
  4. Non appena il Farro sarà pronto, scolatelo in uno scolapasta e trasferitelo in un contenitore di vetro.
  5. Aggiungete così il pesto (io ho usato quello già pronto fresco), i pomodorini, la Feta Stuffer, 4 cucchiai di mais, le mandorle e iniziate a mescolare il vostro Farro.
  6. Unite abbondante olio EVO, moderate di sale a vostro piacere e continuate a mescolare.
  7. Conservate l’Insalata di Farro in frigo e servitela fresca.

Trucchi del mestiere:

  • se preferite un’Insalata meno asciutta potete mettere da parte un po’ di acqua di cottura da usare successivamente quando andrete a mescolare tutti gli ingredienti;
  • potete portare l’insalata di farro con voi per un Pic Nic all’aria aperta in contenitori ermetici di vetro o in confezioni usa e getta di alluminio. Ricordatevi però di portare con voi un sacchetto per i rifiuti!!
  • Potete conservate l’Insalata di Farro in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente per 2-3 giorni circa.La Ricetta dell'Insalata di farro: per un fresco pranzo a casa o per gite fuori porta

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...