L’inverno a tavola con una Torta salata: cavolo, cheddar e mozzarella

L’inverno a tavola sa di minestre e minestrine, di legumi e zuppette, di torte della nonna e torte salate che raggiungendo il nostro stomaco ci danno quel senso di calore tanto atteso!

Ma c’è di più: quando in inverno vai dal fruttivendolo improvvisamente il tuo mondo circostante si tinge di verde e di arancio e tra i valori colori scorgi una cavolo, mai assaggiato prima dall’ora, dalla forma tondeggiante e dalle striature verdi e bianche!

Decidi così di prenderlo e di provare a preparare una buona ricetta con la pasta sfoglia rettangolare Stuffer, aggiungendo magari un po’ di mozzarella e di cheddar per attutire un po’ il sapore amaro del cavolo.

Che dirvi: anche per il 31 dicembre la mia Torta salata ha fatto il botto!

Ed io sono felice per questo risultato, ben gradito e che vi consiglio di preparare assolutamente!

Vi lascio la mia ricetta!

Un abbraccio,

Floriana.

Ingredienti:

  • cavolo cappuccio 600g
  • cheddar 6 fette
  • mozzarella 150 g
  • pasta sfoglia rettangolare Stuffer 1
  • tuorlo 1
  • cipolla 1/2
  • sale q.b
  • olio Evo q.b
  • pepe q.b
  • acqua q.b
  • pan grattato q.b
  • grana padano q.b
  • curcuma q.b

Procedimento:

  1. per prima cosa affettate il cavolo e pulitelo con abbondante acqua.
  2. Versate poi abbondante olio Evo in una padella e fate rosolare 1/2 cipolla tagliata in piccoli pezzi.
  3. Aggiungete così il cavolo tagliato e conditelo con il sale, il pepe e la curcuma.
  4. Man mano che la cottura del cavolo procede, aggiungete un po’ di acqua fin quando l’acqua non sarà stata assorbita del tutto dal cavolo e questo si sarà cotto.
  5. Mentre fate raffreddare il cavolo, stendete la pasta sfoglia in una teglia rettangolare, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e farcitela con un primo strato di mozzarella.
  6. Aggiungete poi un secondo strato di cheddar e infine unite il cavolo già cotto.
  7. Ripiegate i bordi per bene e date una spennellata con il tuorlo d’uovo.
  8. Aggiungete una spolverata di grana padano,dell’olio EVO e il pan grattato
  9. Infornate la torta salata in forno preriscaldato, ventilato a 180° per 25 minuti circa fino a doratura.
  10. Non appena la torta salata sarà dorata, verificate la cottura nella parte inferiore della torta e se è il caso ponetela nella parte inferiore del forno per completare la cottura.

Trucchi del mestiere:

  • se volete potete sostituire la mozzarella con la provola dolce o con la scamorza;
  • vi consiglio di gustare la torta salata ancora tiepida ma, se non potete consumarla al momento, conservatela in un contenitore in frigo e riscaldatela all’occorrenza.torta di zucca.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...